Lettera alle famiglie

Milano, 21 luglio 2020

Carissimi genitori

nell’ approssimarsi dell’inizio di questo anno scolastico così particolare e denso, vogliamo innanzitutto ringraziavi per esserci stati vicino ed aver condiviso con noi la fatica di questo periodo, drammatico, ma allo stesso tempo colmo di speranza.

Questo è il tempo dei bilanci e del ricordo; siamo cresciuti e abbiamo camminato insieme, con in mente sempre la ricerca del bene per i nostri ragazzi.

In questo periodo tanti si pongono preoccupati le domande: “A settembre la scuola inizierà? Come partirà? Siamo pronti?

Con questa comunicazione desidero rassicurarvi sulla prospettiva di riapertura della scuola a settembre, illustrando sinteticamente gli aspetti principali del piano di azione definito in accordo con i coordinatori di tutti gli ordini di scuola.

A giorni seguiranno informazioni dettagliate da parte dei coordinatori educativo-didattico dei diversi ordini di scuola.

Con il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione abbiamo provveduto, attraverso misurazioni e simulazioni, a ipotizzare la distribuzione degli allievi nelle aule e negli altri ambienti appositamente predisposti in modo da garantire la presenza fisica di tutti gli allievi a scuola. Se non vi saranno cambiamenti nelle direttive ministeriali, la notizia bella è che tuti gli allievi potranno frequentare la scuola nelle aule e negli spazi a loro destinati.

Sono stati definiti percorsi e tempi di ingresso e di uscita scaglionati.

Sarà garantita la mensa della Scuola dell’Infanzia, Primaria e della Scuola Secondaria di Primo grado.

È stato approntato un nuovo protocollo di pulizie e sanificazione.

Saranno rivisti e remotizzati, laddove possibile, i servizi di segreteria ed amministrativi, perché sia limitata il più possibile la necessità di accedere, da parte di terzi, ai locali della scuola.

Saranno implementate procedure per la gestione di eventuali casi contagio, dei rientri da malattia e per il monitoraggio dello stato di salute del personale.

Una questione importante sarà l’utilizzo delle palestre, la gestione della ricreazione, del pre-scuola, del dopo-scuola. Tutta materia ancora allo studio dei vari settori.

Sarà necessario adottare modalità nuove per la gestione del “buongiorno”, momento ineliminabile della scuola salesiana. I coordinatori della fede sono al lavoro.

Per il buon esito di quanto programmato, sarà indispensabile la collaborazione di allievi, allieve, e delle loro famiglie. Sarà nostra premura curare la formazione e vigilare sulla corretta applicazione delle normative.

Con l’augurio di un sereno periodo di vacanza, porgo cordiali saluti a nome di tutta la comunità delle suore e dei docenti.

Sr Elena Cavaliere

Direttrice

 

È primavera!

Alla Scuola dell'Infanzia BONVESIN è arrivata la primavera, ricca di colori, profumi e gioia. Finalmente sono arrivate le belle giornate ed il caldo e i bimbi possono ammirare le bellezze della natura e la rinascita delle piante e dei fiori all'aria aperta. Di seguito...

Festa di M. Ausiliatrice

Festa di M. Ausiliatrice

Festa di M. Ausiliatrice

  Festa di M. Ausiliatrice  

Progetto ambientale

  Progetto ambientale  Nei mesi di marzo, aprile e maggio, noi ragazzi di prima, abbiamo svolto un laboratorio di educazione ambientale, organizzato da Planet Farms con il supporto di Esselunga e realizzato da Vertical Farming Education. Il progetto prevedeva la...

Giornata dell’amicizia a Caglio Classi seconde

  Giornata dell'Amicizia Classi Seconde  Martedì 26 Aprile ci siamo recati a Caglio, in provincia di Como, per passare una giornata insieme dedicata all'Amicizia.Abbiamo svolto diverse attività volte al consolidamento dei rapporti all'interno del gruppo classe....

È Pasqua!

Quest'anno durante il periodo di Quaresima abbiamo affrontato varie sfaccettature della parabola de "La Pecorella Smarrita". I bambini della Scuola dell'Infanzia si sono impegnati ogni settimana a riflettere su un tema e porselo come obiettivo da raggiungere nel...

Festa di primavera in primaria!

Festa di primavera in primaria! Ritornare alla “normalità”, all’amicizia, al gioco di squadra è il desiderio grande che ciascuno ha in cuore. È proprio questo desiderio che ci ha dato il coraggio di osare organizzando finalmente, dopo due anni di “nulla”, la Festa di...

Sport che passione!

  Sport, che passione!  ​Nelle ultime settimane, durante le ore di educazione fisica, ci siamo cimentati in diverse discipline sportive, lontane dai nostri sport consueti. Abbiamo provato a giocare a baseball, a tirare con l’arco, a giocare a badminton, e molto...

Bandiere per la pace

  Bandiere per la pace  Durante le ultime settimane, stiamo pregando tutte le mattine per la guerra in Ucraina. Ciascuno di noi ha creato una piccola, ma significativa, bandiera per sostenere la pace. Abbiamo dipinto un piccolo pezzo di stoffa e, successivamente,...

L’artista che è in te

In questo periodo i bimbi della Scuola dell'Infanzia si sono trasformati in tanti piccoli artisti. Seguendo gli esempi di alcuni pittori famosi come Mirò, Kandinsky, Picasso, Haring, Matisse e tanti altri, che abbiamo osservato da vicino usando una lente...

 

< ARCHIVIO EVENTI >

error: Le Pagine, i contenuti e le immagini di questo sito NON possono essere copiati e/o salvati.

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi