Giornata formativa classi prime

“Non volevo credere ai sogni”

 

Gesù era di casa nella famiglia Bosco. Giovanni imparò così a rivolgersi a Gesù – Figlio di Dio fatto uomo- come ad un amico a cui confidare tutti i suoi segreti e i desideri più profondi. Un amico speciale su cui contare sempre!

Giovannino non è nato santo, lo è diventato perché ha scelto di seguire Gesù e di mettere in pratica la sua Parola. Questo è stato il frutto di un grande lavoro su di sé. Guardando a lui, il santo dei giovani, cerchiamo di riflettere su di noi, sul nostro rapporto con Gesù e su quegli aspetti del nostro carattere che richiedono un cambiamento. Tutto questo, vivendo nella gioia!

 

Eventi e Attività

error: Le Pagine, i contenuti e le immagini di questo sito NON possono essere copiati e/o salvati.

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo sito, utilizziamo diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione che ci consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati in dettaglio nella informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi